Carnevale 2011

Si avvicinano le ultime sere di Carnevale. Il Teatro all’Avogaria si prepara a celebrare questo periodo di festa presentando un ciclo di sei spettacoli che ben incarnano l’atmosfera carnevalesca.

 

NATURALIA NON SUNT TURPIA
La storia della Medicina narrata da un merdasser

Di e con Maurizio Bastianetto

Un esilarante monologo interpretato da un personaggio (El clisterer), che attraverso i mali di un ricco signore del 1500 ricostruisce, in maniera del tutto personale, la storia della medicina dagli Assiri ai giorni nostri. Narrato in un veneziano “goldoniano” coniuga momenti di comicità a digressioni scientifiche, con inserti poetici, musicali e fantastici.

Date e orario

3 marzo | ore 21
giovedì grasso

 

BRICOLA E REGINA
Quattro ciacole in panchina

Di e con Giorgio Bertan e Eleonora Fuser

Bricola e Regina, in libera uscita dall’Ospizio di S. Lorenzo dialogano ai margini della società su tutto e su tutti. Momenti di intimità comico-grotteschi, conditi da un linguaggio popolare ormai quasi perduto, muovono i due personaggi-maschere in un gestuale moderno che non dimentica l’antica tradizione della Commedia dell’Arte.

Date e orario

4 marzo | ore 21

 

IL RACCONTO DEI RACCONTI
da Lo Cunti de li Cunti, di G.B. Basile

A cura di “Attore… si nasce?”, con Eleonora Fuser

Una tranquilla famiglia, che è solita trascorrere il Natale intorno al proprio abete, in seguito a uno strano quanto misterioso avvenimento si vede costretta a prolungare i festeggiamenti ogni giorno dell’anno e per tutti gli anni a venire. Le conseguenze sono tutte da scoprire.

Date e orario

5 marzo | ore 17.30

 

IL BUGIARDO

a cura di Kalambur Teatro e Ditta Gioco Fiaba.

Uno spettacolo che si dipana con leggerezza ed ironia attraverso scene che si ispirano a canovacci di origine spagnola, a Pietro Cornelio ed infine all’opera di Carlo Goldoni. In una cornice stilistica tipica di Commedia dell’Arte, i personaggi simbolo quali Zanni, Arlecchino, Pantalone si muovono in un tourbillon di amori, intrighi, travestimenti, equivoci e colpi di scena.

Date e orario

6 marzo | ore 18.00
7 marzo | ore 21.00

 

PARATA-RACCONTO

con i partecipanti al laboratorio teatrale condotto da Nora Fuser per il progetto “Gola e lussuria si mangia L’Europa… dallo Zanni all’unità d’Italia”

Un collage di canzoni danze e lazzi di Commedia dell’Arte utilizzando la ricerca storica di Giovanni Poli, attorno alle figure di Commedia del ’500, con riferimenti al contemporaneo quotidiano. Uno spettacolo che vedrà coinvolti anche un gruppo di studenti della Scuola del Teatro all’Avogaria.

Date e orario

7 marzo | ore 18.00
la parata partirà dalla stazione di Venezia e si concluderà in Corte Zappa, sede del Teatro a l’Avogaria. Non è necessario prenotare.

 

VANVERA SHOW

Ideato da Maurizio Bastianetto, condotto assieme a Guerrino Lovato e Ines Battain

Uno spassoso talk show dove ospiti, pubblico, animali e politici parlano e cantano “a vanvera”. Una esilarante parodia degli spettacoli di intrattenimento televisivi che spesso partendo da fini educativi finiscono in risse verbali e fisiche.

Date e orario

8 marzo | ore 21
martedì grasso

Categorie: Avvisi_OLD