Ecce Homo

eccehomo

Da Sartre, Mrozek, Schmitt, Callipo

Drammaturgia e regia di Angelo Callipo

con gli allievi del Laboratorio Avanzato di Recitazione della Scuola Giovanni Poli
Guia Camarri, Federico Fabbri, Rocco Longo, Caterina Lo Greco, Carlo Marongiu, Rita Nicosia, Enrico Pinzoni, Matteo Vascon, Giorgia Velluti, Elena Zuin e con Rocco Longo

Lo spettacolo si compone di frammenti di autori diversi, da Sartre a Primo Levi, da Mrozek a Schmitt, legati da un unico filo conduttore: la condizione dell’uomo nella sua capacità di passare dal bene al male senza soluzione di continuità. In scena tra dolore e follia, sarcasmo e ironia, una galleria di personaggi che raccontano la fragilità umana: emigranti che inventano storie fantastiche, prostitute che hanno smarrito il disprezzo, curiosi abitatori di un misterioso albergo, una coppia incapace di distinguere tra realtà e menzogna. “Ecco, questo è l’uomo”, si potrebbe dire con le parole di Pilato.

Al Teatro a l'Avogaria
sabato 9 giugno 2018, ore 21.00
domenica 10 giugno 2018, ore 21.00

Prenotazioni
041.0991967 | 335.372889
prenotazioni@teatro-avogaria.it

Le iniziative organizzate dall'Associazione Culturale Teatro a l'Avogaria sono riservate ai soci. È possibile scaricare il modulo d'iscrizione da questo indirizzo:. Il modulo deve essere stampato, compilato e consegnato quando ci si reca in sede. La quota associativa per l'anno sociale 2019/2020 è di 20,00€.

Categorie: Scuola, spe_scuola