Facevo il morto

Facevo il morto

con Angelo Argentina e Santo Marino

regia e drammaturgia di Roberta Spaventa

installazioni multimediali a cura di Alberto Boni

contaminazioni musicali di Alessia Natillo
una produzione Peso Specifico Teatro

Duca e Fido, vittime nella loro giurisdizione di origine, cercano di oltrepassarne il confine nella speranza di cambiare la propria condizione. È dunque necessario che si presentino puntuali al cospetto del Cavaliere Giallo in occasione delle nuove investiture…
Lo spettacolo è una riflessione sulla questione centrale e atemporale del Potere che crea ruoli e blocca gli uomini in strutture sociali prestabilite, sulle “banali” modalità che usa per confermare sé stesso creando dubbi e sensi di colpa, astenendosi dal fornire quegli strumenti necessari alla capacità di azione consapevole. Una denuncia contro l’acquiescenza e l’impossibilità di creare un futuro migliore in una società più vivibile.

(foto di Dante Farricella)

Al Teatro a l'Avogaria
martedì 26 febbraio 2013, ore 21:00

Prenotazioni
041.0991967 | 335.372889
prenotazioni@teatro-avogaria.it

Le iniziative organizzate dall'Associazione Culturale Teatro a l'Avogaria sono riservate ai soci. È possibile scaricare il modulo d'iscrizione da questo indirizzo:. Il modulo deve essere stampato, compilato e consegnato quando ci si reca in sede. La quota associativa per l'anno sociale 2019/2020 è di 20,00€.

Categorie: Spettacoli