I Gioielli di Famiglia

pantalone3

I gioielli di famiglia, ovvero paga Pantalone
Canovaccio inedito secondo lo stile della Commedia dell'Arte ideato dagli allievi della Scuola Giovanni Poli del Teatro a l'Avogaria con la direzione artistica di Giorgio Bertan ed Eleonora Fuser.

Con gli allievi della Scuola di Teatro Giovanni Poli

Ambientata nella splendida Venezia di un tempo non ben definito, la vicenda narra delle vicissitudini che avvengono nella casa di Pantalone De Bisognosi, vecchio mercante in disgrazia il quale conserva un tesoro di famiglia di cui lui solo conosce l’esistenza, o almeno così crede. Infatti la notizia del tesoro si diffonde in poco tempo e attira le brame di tutti gli ospiti della casa e in particolar modo del bieco consigliere personale dello stesso Pantalone, l’oscuro Pancrazio. Da questo leit motiv si snoderà un intrigo di vicende con al centro Pantalone che farà di tutto per impedire che i suoi preziosi “gioielli” finiscano in mani sbagliate, cercando di risollevare le sorti della propria nobile casata. Un susseguirsi di equivoci ed imprevisti alternati a momenti di comicità porteranno alla risoluzione della storia.

PERSONAGGI E INTERPRETI

Capitan Frico – Michele Dalmazi
Capitan Mataratones – Julio Escamilla
Brighella – Alessandro Esposito
Ortensia de’ Bisognosi – Camilla Grandi
Erzika, principessa di Krk – Bojana Lazarevic
Leandro de’ Bisognosi – Vittorio Lora
Venier, patrizio veneziano – Marco Mavaracchio
Pantalone de’ Bisognosi – Luca Nezzo
Pancrazio degli Albrizzi – Nicolò Rossi
Ricciolina – Sara Rosselli
Spadon – Alessandro Spadotto
Dottor Graziano da Bologna – Fabio Strazzer
Sgrafa, strega de Canaregio – Elena Terziario

Al Teatro a l'Avogaria
sabato 10 maggio, ore 21
domenica 11 maggio, ore 18

Prenotazioni
041.0991967 | 335.372889
prenotazioni@teatro-avogaria.it

Categorie: Spettacoli, spe_scuola