Il Mercato di Venezia

teatromercato

Casa da acquistare, casa da cui si subisce lo sfratto, o dove si minaccia una forzata fuoriuscita, casa intorno a cui esplodono rumori di giorno e di notte, casa magari antica, tratta dal Mercante di Venezia. Parlano cittadini di Venezia, del presente e del passato, in italiano e in veneziano, creando una sorta di mappatura della città. E magari prende la parola pure un antico masegno decaduto e spostato rispetto a nobili collocazioni. Il mercato di Venezia rappresenta una drammaturgia di gruppo, in quanto quasi tutti i monologhi sono resi dagli stessi autori, nell’unità di concepimento e di esecuzione. La regia è a cura di Paolo Puppa che ha coordinato la drammaturgia assieme a Maggie Rose. Quest’ultima ha altresì diretto la traduzione inglese del copione in vista di repliche a Edimburgo nel 2020. Gli interpreti sono Luca Bagnoli, Luca Colferai, Alberto Madricardo, Paolo Puppa, Adriana Tosi, Cristina Valentini, Guia Varotto.

Al Teatro a l'Avogaria
sabato 11 gennaio 2020, ore 21.00

Prenotazioni
041.0991967 | 335.372889
prenotazioni@teatro-avogaria.it

Le iniziative organizzate dall'Associazione Culturale Teatro a l'Avogaria sono riservate ai soci. È possibile scaricare il modulo d'iscrizione da questo indirizzo:. Il modulo deve essere stampato, compilato e consegnato quando ci si reca in sede. La quota associativa per l'anno sociale 2019/2020 è di 20,00€.

Categorie: Spettacoli