Se avessi fatto “Dexter”, se avessi fatto “24″

dexter

Ovvero: vado a Zanzibar con Gudrun

di Francesco Corda

con Federico Corda, Anna Da Malta e Tiziana Ceschin

Lo scontro tra la vita reale e il mondo della finzione delle serie tv. Lo spettacolo, con la partecipazione delle attrici Anna Da Malta e Tiziana Ceschin, verte sulle difficoltà di un gruppo di attori nel mettere in scena una rappresentazione teatrale, svelandone i segreti e ciò che realmente accade dietro le quinte. La linea di confine facile da superare fra la vita di un interprete e quella di un personaggio. Una realtà dibattuta fra gli attori che indossano varie maschere e il mondo reale. Sullo sfondo una professione, quella della recitazione fatta di attori che come dice il regista Pupi Avati sono “le persone che hanno più fame d’amore al mondo”.
Tra litigi, prove e schermaglie d’amore si snoda uno spettacolo che vede tre celebri serie televisive, Dexter, 24 e Capitol sullo sfondo come scusa di sfogo delle frustrazioni professionali dei protagonisti. Il tutto in un crescendo parossistico che porterà a un finale a sorpresa.

Al Teatro a l'Avogaria
sabato 13 maggio 2017, ore 21.00
domenica 14 maggio 2017, ore 18.30

Prenotazioni
041.0991967 | 335.372889
prenotazioni@teatro-avogaria.it

Le iniziative organizzate dall'Associazione Culturale Teatro a l'Avogaria sono riservate ai soci. È possibile scaricare il modulo d'iscrizione da questo indirizzo:. Il modulo deve essere stampato, compilato e consegnato quando ci si reca in sede. La quota associativa per l'anno sociale 2019/2020 è di 20,00€.

Categorie: Spettacoli