Una terrazza per tutti

terrazza

scrittura scenica e regia di Angelo Callipo

Con gli allievi del Laboratorio Teatrale per adulti
Valentina Confuorto, Chiara Graciotti, Eva Mazzeo, Giulia Pagnacco, Aurora Reffo, Alberto Venturelli

“Una Terrazza per tutti” è lo spettacolo con cui si conclude il Laboratorio Teatrale del Teatro a l’Avogaria anno 2014/2015, in scena gli allievi del corso si muovono in un’esilarante quanto surreale vicenda che ha come protagonista una terrazza, intorno alla quale si scatenano intrighi e frustrazioni, prendono vita ambizioni inconfessate, si innescano conflitti, si rincorrono passioni, si meditano finanche cambiamenti radicali della propria vita.
Può davvero tutto questo una semplice e banale terrazza? A seguire le storie dei nostri personaggi si direbbe proprio di sì: nella grigia routine di un ufficio come tanti si consumano rapporti logorati e sfiniti da una noia apocalittica, d’improvviso però la notizia di una terrazza, quasi si trattasse di una buona novella attesa chissà da quanto, sconvolge tutti gli equilibri, dando vita ad una scorribanda di situazioni strampalate e improbabili, in cui i sogni impossibili si fanno segno di una disperazione troppo a lungo incubata.
È una storia questa che attraversa tutta la contemporaneità, che collega migliaia di vite come la nostra intruppate nella loro perfetta identità, in fila alla ricerca di un equilibrio anomalo che il primo soffio d’effimero riesce a spazzare via.
Così, tra paradossali colpi di scena, i nostri allievi attori si lasciano catturare dalla magia dell’interpretazione, entrano a gamba tesa nel gioco della finzione teatrale consapevoli che essa sia l’unica bugia in grado di raccontare uno scampolo di verità.

Al Teatro a l'Avogaria
sabato 30 maggio 2015, ore 20.30

Prenotazioni
041.0991967 | 335.372889
prenotazioni@teatro-avogaria.it

Le iniziative organizzate dall'Associazione Culturale Teatro a l'Avogaria sono riservate ai soci. È possibile scaricare il modulo d'iscrizione da questo indirizzo:. Il modulo deve essere stampato, compilato e consegnato quando ci si reca in sede. La quota associativa per l'anno sociale 2019/2020 è di 20,00€.

Categorie: Spettacoli, spe_scuola